Read Online Quelli che ci salvarono PDF by Jenna Blum

Read Online Quelli che ci salvarono PDF by Jenna Blum

Quelli che ci salvarono

un giorno del 1942 a Weimar in Germania Un giorno di calma anormale, quando l Obersturmf hrer, l ufficiale nazista, fa il suo ingresso nella panetteria di Mathilde Staudt, dove Anna si rifugiata con la piccola Trudie, la bambina avuta da Max Stern, il medico ebreo.Il dottor Max Stern, anzi il bravo dottor Max Stern , come lo chiamano a Weimar, stato arrestato dalla un giorno del 1942 a Weimar in Germania Un giorno di calma anormale, quando l Obersturmf hrer, l ufficiale nazista, fa il suo ingresso nella panetteria di Mathilde Staudt, dove Anna si rifugiata con la piccola Trudie, la bambina avuta da Max Stern, il medico ebreo.Il dottor Max Stern, anzi il bravo dottor Max Stern , come lo chiamano a Weimar, stato arrestato dalla Gestapo per attivit sovversiva e rinchiuso a Buchenwald, nel campo costruito nei boschi attorno alla citt.Non manda messaggi da mesi e, quando pensa a lui, Anna non pu scacciare dalla mente il pensiero dei tanti modi che uno ha per morire a Buchenwald dissenteria, impiccagione, malnutrizione, i capricci omicidi dei kap , il semplice sfinimento per il lavoro nel fango e nella neveL Obersturmf hrer, un uomo enorme dall andatura affettata, gli occhi chiari come quelli di un cane da slitta, attraversa la stanza e annuncia con agghiacciante tranquillit quello che Anna temeva di sentire che lei sospettata di attivit sovversiva dal momento che Mathilde Staudt, die Dicke, la fornaia grassona che la proteggeva e che portava i dolci e il pane ai prigionieri del campo, stata scoperta con un carico di armi nascosto sotto al pane e destinato ai nemici della societ , ai criminali politici, agli assassini.Anna balbetta qualche menzogna credibile, quando l Obersturmf hrer si dirige deciso verso di lei, la prende per il mento, le infila in bocca il pollice che odora di sigarette, serra le mani sulle sue guance e, affondando le dita nella carne, agita la lingua nella sua bocca l istinto di sopravvivenza, o forse la conoscenza innata di un antico sistema di baratto, che spinge Anna a portare l ufficiale nazista nel vecchio letto di Mathilde L Obersturmf hrer non si disturba a spogliarsi si scrolla di dosso il cappotto, grugnisce e si allunga sopra di lei Quando ha finalmente concluso, dice che verr una volta la settimana per fare l inventario del pane E verr da solo.Anna salva Salvata dal nemico.Ma non si finisce forse con l amare sempre coloro che ci salvano

Title : Quelli che ci salvarono
Author :  Jenna Blum
Language : Italian
Isbn : 8854502294
Format : Paperback
Pages : 511 pages

Rating: 4.5

Reviewer: 7281 Reviews